Te ne accorgi quando un libro è vivo. A volte prima ancora di aprirlo. Altre, è necessario arrivare fino all'ultima pagina e aspettare che gli ingranaggi che hai in testa si mettano in moto. Poi pare quasi di sentirlo il rumore prodotto dalla forza d'attrito delle vecchie convinzioni che reagiscono a nuovi stimoli.