Save the date | Back2Back™

Back to back, letteralmente schiena contro schiena—oltre ad evocare decine di scene da film in cui i/le protagonisti/e si coprono le spalle a vicenda, lanciandosi pistole in mano verso improbabili quanto spettacolari sparatorie, l’apoteosi de “l’unione fa la forza” e allo stesso tempo di “soli contro il mondo”—è pure un termine da dj e descrive quelle performance in cui ci si divide i piatti ed uno suona un pezzo mentre l’altro prepara il prossimo (e via così).
Nel caso in questione, oltre ad esserci di mezzo i dj, le “schiene” sono molte di più visto che stiamo parlando di un evento in cui moda, musica ed arte s’intrecciano nell’unico punto dello spazio e del tempo in cui i link tra teste, corpi, rete e spazi urbani raggiungono il loro apice: il Salone/Fuorisalone di Milano.
A dar vita a Back2Back™ è la collaborazione tra tre realtà molto diverse tra loro: l’Accademia del Lusso, che mette le locations e mette la moda; il Tenax, che mette la musica; Picame, che mette l’arte.

Durante le giornate milanesi del design, Back2Back™ si svilupperà in due tempi.
Il primo è un live event previsto per la serata di martedì 9 aprile, con due artisti—Riccardo Guasco e Roberta Maddalena—alle prese con la realizzazione, dal vivo, di un’opera di 8mq mentre in parallelo i dj del Tenax (Federico Grazzini, Philipp e Cole) costruiranno disco dopo disco la colonna sonora.
La serata è solo su invito ma basta registrarsi sul sito di Back2Back™, dove c’è un apposito form da compilare.
Il 10 aprile (fino al 13) sarà invece la volta della mostra: in esposizione, oltre a Riccardo Guasco e Roberta Maddalena, anche le opere Martina Merlini, Emiliano Ponzi ed Olimpia Zagnoli.
Cinque a testa.
Se poi scatti o fai foto durante l’evento, puoi pure provare a portarti a casa un’opera firmata da uno degli artisti (vedi flyer qua sotto).

QUANDO: 9 -13 aprile 2013
OPENING: 9 aprile | 19,00 | Luxury Lab dell’Accademia del Lusso | via Chioggia 2/4, Milano | mappa
EXHIBITION: 10 – 13 aprile | 10,00 – 18,00 | Accademia del Lusso | via Montenapoleone 5, Milano | mappa

Altre storie
Calendario PerdiTempo: per un 2021 improduttivo, come suggerito dalle illustrazioni di ex studentesse e studenti dell’ISIA di Urbino