Non so perché, ma forse per il semplice fatto di non riuscire a immaginarmela da sola, ho cercato la provenienza...
Una delle cose che più mi affascina delle lingue, è la capacità di costruire vocaboli aggiungendo o sottraendo particelle, sillabe, addirittura...
Dopo la feroce critica sociale dell’ultimo bisticcio, ho voluto in qualche maniera ritornare sull’argomento affrontando lo spinoso problema delle crisi...
La prima cosa che voglio dire è che, se cercate la parola posata su Google, il caro motore di ricerca...
Ho già citato una volta le occupazioni di M^C^O, luogo in cui per alcune settimane entrai in contatto con un...
Inutile negare che questa sia una rubrica al limite dell’accettabile: così inutilmente ricercata, o ricercatamente inutile, che lascia di stucco. O...
Che anno è stato il 2018? Personalmente ho cambiato lavoro, fatto parte dell’organizzazione di un paciugo e di un letterpress...
Ci sono delle parole che vorrei dire a tutti. Tra queste sicuramente: ti voglio bene, ciao, buonanotte, che bello essere...
A chi lavora in comunicazione, ma in generale a chi lavora, e comunque in generale, è noto che in molti...
C’è tutto un modo di fare che, a fasi alterne sposta la parola rivoluzione da una parte all’altra di quel sottile...
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.