Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Uno dei Bisticci del nostro Federico Demartini è su Wallpaper*

A chi in questi ultimi sette anni fosse sfuggito, qui su Frizzifrizzi abbiamo una rubrica che si chiama Bisticci. A curarla è Federico Demartini, che oltre ad essere un grandissimo appassionato di ludolinguistica e un feticista di stampa letterpress (dalle sue mani sporche di inchiostri è nato anche un libro: Diverbi Di Verbi), ha pure un notevole curriculum nel campo della comunicazione, settore in cui ha ricoperto alcuni di quei ruoli dai nomi impossibili da spiegare alle nonne: system specialist, creative technologist, head of digital, digital consultant, senior innovation manager

Da qualche settimana Federico ha aggiunto un nuovo tassello al suo variopinto mosaico di esperienze. Forse il più importante, dato che ora è direttore strategico di un’agenzia di cui è co-fondatore: si chiama George, in onore di San Giorgio, uccisore di draghi e patrono della libertà, è di base a Milano e, oltre a Federico ha altri due genitori: Riccardo Ciunci (che abbiamo avuto il piacere di intervistare tempo fa) e Valentina Cantù.

(courtesy: George)
(courtesy: George)
(courtesy: George)

La primissima uscita ufficiale di George è stata la partecipazione alla campagna di poster design lanciata dalla prestigiosa rivista Wallpaper* tra fine marzo e inizio aprile, durante la pandemia. Campagna alla quale hanno preso parte oltre 1000 autori da tutto il mondo.

Tre i manifesti inviati dall’agenzia, uno dei quali è proprio uno dei Bisticci già usciti su questi schermi — The best present is a better future — che è stato scelto dalla redazione di Wallpaper* tra i 50 migliori.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.