Save the date | Rock Motel a Cremona

rock_motel_1

Un’esposizione raccoglie tutte le tavole realizzate dagli artisti che hanno partecipato al libro

Le mie congetture sono confermate: Francesca Protopapa, illustratrice e fondatrice della fanzine Squame, ha una sorta di bacchetta magica che le consente di lanciare progetti, organizzare campagne di crowdfunding per finanziarli e alla fine raggiungere l’obiettivo — cosa che, come potranno confermare molti di quelli che ci hanno provato, è piuttosto rara.

Dopo il Kamasutra illustrato ecco quindi concretizzarsi pure Rock Motel, libro che raccoglie le illustrazioni di alcuni tra i più bravi artisti italiani e internazionali, ciascuno alle prese con il ritratto di un personaggio che ha fatto la storia della musica (non solo rock).

L’occasione per ammirare, sfogliare, farselo “suonare” in testa e magari pure acquistare il libro è una mostra che raccoglie tutte le opere realizzate per il volume, più 5 tavole originali di Manuele Fior, Luigi Critone, il Pistrice (che è il nome d’arte di Francesca Protopapa), Kévin Roualland e Alexandra Arango.

A ospitare l’evento sarà l’Associazione Culturale Tapirulan di Cremona, che da oltre 10 anni offre visibilità e spazi — online e offline — agli artisti contemporanei.
E oltre a Rock Motel gli appassionati di autoproduzioni potranno aprire il portafogli pure per portarsi a casa gioiellini come il suddetto Kamasutra illustrato e i vecchi numeri di Squame.

QUANDO: 13 giugno — 3 luglio 2015
OPENING: 13 giugno | 18,00
DOVE: Tapirulan | c.so XX settembre 22, Cremona | mappa | facebook

alcune delle illustrazioni in mostra; queste sono opera di Davide Saraceno, Marino Neri, Giulio Castagnaro, Davide Mazzuchin, Vuftin, Benjamin Flouw, Giacomo Nanni, Nicolas Duffaut, Colocho Éric
alcune delle illustrazioni in mostra; queste sono opera di Davide Saraceno, Marino Neri, Giulio Castagnaro, Davide Mazzuchin, Vuftin, Benjamin Flouw, Giacomo Nanni, Nicolas Duffaut, Colocho Éric
uno degli spazi espositivi di Tapirulan
uno degli spazi espositivi di Tapirulan
Altre storie
Matt Stevens e i film trasformati in vecchi libri che non esistono