Save the date | Bloc.2012 pt.2

Ve lo avevamo già preannunciato a maggio che sarebbe stato un mega festival e se anche voi volete dimenticare i racconti degli amici al Sònar siete ancora in tempo per acquistare biglietti e volo.

Se ancora non siete informati, i prossimi 6 e 7 luglio si terrà a Londra il Bloc, festival musicale sopraffino – tra l’altro da poco decretato il miglior festival di luglio da RA (mica pizza e fichi) – dove potete trovare veramente di tutto.
Rispetto a quanto preannunciato qualche mese fa, ci sono infatti novità nella line-up tra cui il super party organizzato dalla boiler room sullo Stubnitz.

Per farvi nuovamente un breve recap potete, nel giro di soli due giorni, avere la possibilità di sentire artisti del calibro di Orbital, Amon Tobin, Flying Lotus, Squarepusher, Jeff Mills, Battles, Nicolas Jaar, Joker, Four Tet, Scuba, Hudson Mohawke, Martyn, Actress, Clark, Joy Orbison b2b con Jackmaster, Kode9, Alva Noto, L Vis 1990 b2b Bok Bok, Loefah, Jacques Greene, Addison Groove, Mosca, Cooly G, Jon Hopkins, Untold, Ikonika, Pariah, Boddika, Pinch, Objekt, Illum Sphere, Oneman, Deadboy, Redinho, Scratcha DVA e molti altri.
Tra cui un inaspettato Snoop Dogg.
Che tra l’altro vi manda pure un messaggio per convincervi a venire, ma credo che non ce ne sia più bisogno.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
The Stroke: un’improvvisazione jazz su un corto d’animazione disegnato a mano dal calligrafo Vincent de Boer