Pitti | Binglabangles preview

Di roba(ccia) in plexiglass se ne vede tanta. Facili produzioni industriali nelle quali è davvero difficile scovare l’impronta del designer.
Poi arriva una come Serena Bosone di Binglabangles e ti ribalta la prospettiva: nelle sue creazioni arriva prima l’anima e solo alla fine il materiale – il plexiglass appunto, lavorato a mano da artigiani italiani – funzionale al messaggio.

La collezione presentata al Pitti è, come al solito, da lasciare a bocca aperta.

photos Simone Sbarbati

Altre storie
Tradurre la natura e l’arte in gioielli e oggetti: intervista a Gala Rotelli