La vita del “Pitti Peacock”: un ironico documentario sui pavoni di Pitti Uomo

Un filmato sulla falsariga dei documentari sulla natura selvaggia, solo che qua la protagonista è quella vanitosa, variopinta, egocentrica, ostentamente sprezzante specie chiamata Pitti Peacock, e che si ritrova due volte l’anno in un posto preciso, Fortezza da Basso, a Firenze, durante le giornate di Pitti Uomo.

L’idea è di Aaron Christian, regista, giornalista e in parte lui stesso Pitti Peacock (grandi applausi per l’autoironia, quindi), oltre che ex collaboratore di una delle riviste-riferimento per i suddetti pavoni: Mr. Porter.

co-fondatore e direttore

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Simbiosis Carnal: un viaggio animato nella storia del sesso e del desiderio