fbpx
mother of pearl

Mother of Pearl | FW2011/12

mother of pearl

Che la fashion designer inglese Maia Norman amasse collaborare con artisti importanti per le sue collezioni ce l’aveva già spiegato Giulia presendando la SS2011 del marchio Mother of Pearl.
Per il prossimo autunno/inverno la scelta è caduta su Keith Tyson (di cui consiglio vivamente una visita, o meglio un’esplorazione al suo sito) – vincitore nientepopodimenoché di un Turner Price  una sorta di Oscar per l’arte inglese – che ha “regalato” alla Norman cinque bellissime stampe che parlano di spazio e scienza, problemi psicologici, condizione umana e probabilità.
Stampe che rendono ancor più interessante una collezione già notevole di per se, accompagnata da borse semplici e lineari come gli abiti e da cappelli pelosi o da pioggia (in pelle!), oltre alle scarpe, realizzate in collaborazione con Pierre Hardy.

Mother of Pearl in Italia lo trovi solo da Apres Paris, a Treviso.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
giulia tamburini gioielli giona 1
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi