fbpx
marss green 1

E il colore “più preferito” al mondo è…

Qualche mese fa, a febbraio, segnalai un’iniziativa che stava a metà tra il concorso e il sondaggio: ideata dall’azienda cartiera inglese G. F Smith, si chiamava World’s Favourite Colour e attraverso l’omonimo sito permetteva a chiunque di scegliere il proprio colore preferito e di dargli un nome a piacere.

L’intento era quello di trovare una nuova tinta per la serie di carte Colorplan, che sarebbe andata ad aggiungersi alle 50 già disponibili.

marss green 1

Il metodo per trovare il colore “più preferito” consisteva nel fare la media tra tutte le scelte degli utenti, per poi andare a dichiarare vincitore quello che si avvicinava di più.
Ora, dopo diversi mesi e più di 30.000 partecipazioni da tutto il mondo (tra cui la mia), il colore è stato trovato: si chiama Marrs Green, è un verde che confina col blu ed è stato “battezzato” da una scozzese, Annie Marrs, che a quanto pare si è ispirata al colore del paesaggio delle sue terre — per la cronaca, il mio blu Simone Sbarbati non era poi così lontano da questo.

Oltre ad entrare a far parte della palette di Colorplan, il Marrs Green è in questi giorni il protagonista di un temporary shop ad Hull, nel nord-est dell’Inghilterra, che quest’anno è la Capitale della Cultura del Regno Unito.
In vendita nel negozio ci saranno prodotti realizzati nella tinta scelta da Miss Marrs.

marss green 2

marss green 3

marss green 4

Altre storie
Giorgibel thefuture
Flickr/Week(r) | I’ve seen the future, brother: it is murder*