fbpx

Save the date | Sprint—Independent Publishers and Artists’ Books Salon

sprint_1

Da Los Angeles a Ferrara, da Buones Aires ad Albano di Lucania, da New York a Torino, da Chicago a Jesi, da Londra a La Spezia, da Berlino a Milano, che metta le radici nelle metropoli mondiali e nei grandi centri culturali o nelle piccole cittadine di provincia, l’editoria indipendente vive, cresce e tenta di prosperare (talvolta ci riesce pure) ovunque ci sia il terreno adatto perché i tanti “semi”, che negli ultimi dieci anni o giù di lì hanno cominciato a diffondersi grazie al web, ai festival, agli artisti, agli stessi piccoli editori, riescano a germogliare.

Il panorama di questa scena transnazionale fatta di una miriade di piccole realtà, di network locali, di nuove collaborazioni che si allacciano di continuo, è piuttosto complesso e dinamico. Un esperto di demografia sentenzierebbe: «alta mortalità, compensata da un boom delle nascite».
Il merito dei festival, in tale scenario, non è soltanto quello di mappare le iniziative più interessanti ma anche di dar modo al grande pubblico di scoprirne di nuove e, tra le pieghe degli intensi programmi di workshop e presentazioni, di incubare inedite alleanze e gettare nuovi semi (si sa che dopo uno, due, tre giorni passati in mezzo a splendidi libri d’artista e riviste la prima cosa che fai appena torni a casa è metterti a sognare di entrare anche tu in questo mondo).

Giunto alla sua quarta edizione, che inizierà a Milano il prossimo 25 novembre per concludersi il 27, Sprint è uno di questi festival.
Organizzato dall’associazione O’ e curato da Dafne Boggeri, Sprint vedrà la partecipazione di decine di artisti, riviste ed editori indipendenti di tutto il mondo (il Buenos Aires – Albano di Lucania che ho scritto in apertura non era tanto per dire).

Durante i tre giorni del festival — che si terrà nella sede di O’, in via Pastrengo 12, a Milano, e in altri luoghi della città — oltre a scoprire e sfogliare tantissime pubblicazioni, gli spettatori potranno assistere a un intenso programma di performance, mostre, talk e workshop. Un mucchio di semi, pronti per essere piantati.

[cbtabs][cbtab title=”INFO”]SPRINT—Independent Publishers and Artists’ Books Salon

QUANDO: 25 — 27 novembre 2016
OPENING: 25 novembre | 19,00
DOVE: via Pastrengo 12, Milano (e altri luoghi della città)
INFO: facebook
[/cbtab][cbtab title=”MAPPA”][/cbtab][/cbtabs]

sprint_publishers

(courtesy by Hardcore Architecture)
(courtesy by Hardcore Architecture)
(Courtesy by Tile)
(Courtesy by Tile)
(Courtesy by print Web by Paul Soulellis)
(Courtesy by print Web by Paul Soulellis)
(Courtesy by Delema Books, Paper Rad)
(Courtesy by Delema Books, Paper Rad)
(Courtesy by Maren Karlson)
(Courtesy by Maren Karlson)
BLADE BANNER by Natália Trejbalová, another better Here&Now, 2016, silk fabric, 100x100 cm, digital print (Courtesy by BLADE BANNER _\|/_ SPRINT)
BLADE BANNER by Natália Trejbalová, another better Here&Now,
2016, silk fabric, 100×100 cm, digital print
(Courtesy by BLADE BANNER _\|/_ SPRINT)
Altre storie
Copertina fronte retro
Diciassette: il catalogo illustrato di una mostra sospesa, dedicata al campo profughi