Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Gli animali dei film animati Disney, dal concept allo schermo

Il passo da un bozzetto realizzato su un foglio (per non parlare del leggendario tovagliolino del ristorante, sul quale, a sentire scrittori, registi e disegnatori, sembra siano nati fior di capolavori) o da uno schizzo fatto col dito sullo schermo di un tablet a quello che poi milioni di spettatori vedono al cinema o in tv può essere enorme o piccino-picciò.

Lo dimostra la Disney, che due giorni fa ha postato il prima e il dopo di alcuni dei personaggi apparsi in una serie di lungometraggi che il colosso fondato da “zio” Walt ha fatto uscire negli ultimi 70 anni, da Dumbo (notare il bozzetto: straordinario) a Zootropia, in uscita a marzo.

Qua sotto, trascinando la “tendina” centrale a destra e a sinistra, puoi vedere alcune delle trasformazioni.

Dumbo, 1941
Bambi, 1942
Lilli e il vagabondo, 1955
La carica dei cento e uno, 1961
Gli aristogatti, 1970
Robin Hood, 1973
Le avventure di Winnie the Pooh, 1977
Red e Toby nemiciamici, 1981
La sirenetta, 1989
La bella e la bestia, 1991
Il re leone, 1994
Pocahontas, 1995
Hercules, 1997
Mulan, 1998

[via]

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.