fbpx
monocle mediterraneo 1

Issues | Monocle Mediterraneo 2014

monocle_mediterraneo_3

Non sta scritto da nessuna parte che per comprare riviste come Monocle devi essere uno di quelli che praticamente vivono tra aerei, aeroporti e ristoranti stellati, conversando coi migliori baristi del mondo (magari pure con Lloyd, ma solo nei momenti bui), andando a fare shopping ricercatissimo in oscure località di provincia alla ricerca dell’artigiano con generazioni di storia alle spalle, acquistando titoli di stato dei Paesi emergenti di cui di tanto in tanto si parla nella sezione Business del magazine, scegliendo la prossima “gita fuori porta” dalla classifica delle migliori città del pianeta che la più imitata tra le riviste maschili stila ogni anno — stando all’ultimo numero Copenhagen si conferma in testa, seguita da Tokyo, Melbourne, Stoccolma, Helsinki, Vienna, Zurigo, Monaco, Kyoto, Fukuoka (no, nemmeno stavolta c’è posto per l’Italia nella top 25, che invece vede il resto d’Europa ben piazzata, con Berlino quattordicesima e Madrid 17esima, seguita da Parigi, Amsterdam, Amburgo, Barcellona e Lisbona).

Io per esempio quest’estate la passerò in panciolle a leggere (tra quelli da iniziare e quelli da finire la lista comprende: Tutti i racconti di John Cheever, Il ramo d’oro di James Frazer, Fratelli d’Italia di Arbasino, Roderick Duddle di Michele Mari, Il disordine perfetto di Marcus Du Satoy).
Uniche variazioni sul tema: fare passeggiate tra i campi; giocare all’esploratore con mia figlia; stappare freschi vini bianchi che mio padre ha accuratamente messo da parte per tutto l’inverno, sorseggiare Varnelli dopo cene all’odore di citronella; fare i compiti per le vacanze (sì, a 35 anni ho ancora i compiti per le vacanze); prendere vecchi libri a caso dalla libreria dei miei e fotografarne le copertine, da pubblicare poi per tutto il resto dell’anno su Instagram per far felici i “graphic design nerd” che mi seguono; far finta di essere in una sorta di “terzo mondo digitale” per convincere gli scocciatori che no, proprio non sono riuscito a leggere la mail né il messaggio su facebook né il tweet privato.

Non un’estate da Monocle Mediterraneo, dunque.
Ma credo che l’ormai tradizionale uscita “marittima” di Monocle (sorella di quella montuosa e invernale: Alpino) me la prenderò lo stesso e mi farò i selfie a bordo piscina (di plastica), mi leggerò di meravigliose località, di consigli per gli acquisti, di cocktail paradisiaci e alla fine ne dividerò le pagine coi bambini del vicinato, che armati di colla e forbici spuntate faranno splendidi collage, i più raffinati, cosmopoliti e fighetti di tutto il quartiere.

monocle_mediterraneo_2

monocle_mediterraneo_4

monocle_mediterraneo_5

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
un albero molto speciale paganelli 1
Un albero molto speciale, un libro scritto e illustrato da Elisa Paganelli