Curve: e i gatti dormono appesi alla parete

Curve: e i gatti dormono appesi alla parete

Chi ha un gatto sa bene che è praticamente impossibile decidere al posto suo quale sarà il suo lettino. Se sceglie una sedia, un divano (magari da rovinare con le unghiette) o la vostra coperta preferita non c’è niente da fare: lui, cascasse il mondo, dormirà lì.
E se cercherete di impedirglielo mettendo ostacoli o chiudendo porte, prima o poi si vendicherà facendo la pipì nell’angolino, miagolando in piena notte solo per manifestare il suo disappunto o nascondendovi qualcosa di prezioso che spunterà fuori, per caso, solo dopo mesi di ricerche.

Quindi prima di spendere 200$ in questi seppur bellissimi lettini Curve, da agganciare direttamente alla parete, starei a sentire cosa ha da dire lui, il micio di casa.
O al limite affidatevi al falegname di fiducia per risparmiare un po’.

via Swissmiss

Altre storie
I colori di Parigi nelle vetrine delle mesticherie degli anni ’50