Il nuovo neolitico


Un uomo e la sua padella, così inizia il manifesto artistico-politico del giovane designer inglese Ian Ferguson che propone un ritorno al neolitico: Nouveau Neolithic, appunto.

Durante il neolitico un coltello ed un martello erano pressoché identici: due semplici pietre. La loro funzione era definita soltanto una volta utilizzati. Al contrario oggi siamo pieni di utensili super-specifici e specializzati. Basti pensare alle nostre cucine: provate ad aprire i cassetti e a contare quanti tipi di attrezzi avete, dalle semplici posate agli sbucciaquesto o pelaquello, al batticarne, al mattarello…

Ian Ferguson sostiene che in effetti basterebbe una sola padella per fare tutto quello che oggi facciamo con decine di utensili diversi. Basta vedere il video qui sopra per non dargli tutti i torti.

Partendo da qui, Ferguson passa ad un livello superiore (sia per concettualità che per arguzia) progettando un’intero set di attrezzature destinate ai gourmand post-apocalisse. Lo scopo è di riuscire a sopravvivere dignitosamente malgrado la scarsità di cibo e di energia (bisogna pensare che tutto questo succede ipoteticamente dopo una catastrofe). Il risultato è straordinario, intelligente ed ovviamente, questo è lo scopo principale, fa pensare…

Via We Make Money Not Art

co-fondatore e direttore
  1. Un video inutile che non esprime niente, tranne la squallida intenzione, di quello squallido che lo ha prodotto per farsi notare, o meglio farsi pubblicità. In SOSTANZA è una STRONZATA………

  2. E’ un opera d’arte concettuale e provocatoria, sicuramente non pensata per essere utile ma per far riflettere / pensare / sorridere.
    Non vedo che c’entri il farsi pubblicità. E non capisco neanche tanto astio.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Obscurest Vinyl: le copertine di oscuri dischi inesistenti