RollerWall

Se state pensando di rinfrescare le pareti di casa (io ho già dato, ovviamente quando c’erano 40 gradi all’ombra del tinello), e volete un’idea originale invece del solito ‘guscio d’uovo’ o ‘rosa mauve’ o ‘azzurro cielo con nuvolette spugnate’, vi suggerisco di pensare a Rollerwall.

Quando l’ho visto la prima volta l’ho trovato geniale, la giusta fusione tra vintage e moderno. Appena l’ho mostrato a mio padre (adorabile nello smontarmi quando capisce che – per una volta – c’è arrivato prima di me) mi ha detto candidamente che lo usavano già quando lui era bambino. Certo lui è stato bambino al di là dell’Oceano, dove gli Arts & Crafts sono un pezzo avanti – anche se a volte di dubbio gusto – e dove Martha Stewart ha costruito un impero su queste cose, che Paint Your Life al confronto sembra Art Attack.

Indicato se amate il vintage spinto, ma con la praticità del XXI° secolo e cosigliato se amate l’effetto carta da parati, ma avete visto troppi cartoni animati in cui Paperino si appiccica peggio di una carta moschicida e Stanlio e Ollio si incollano a vicenda con chilometri di rotoli di tappezzeria.

Costo del kit base: $78.90…
… avere una ‘carta da parati’ che in realtà è dipinta (da voi):  non ha prezzo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Ikone: com’è nato il progetto di Giorgia Molinari, premiato agli International Design Awards