foto Grandmother Tips

I consigli della nonna per pulire la casa: strumenti per pulire e profumare con le erbe aromatiche

Lo sapevate che l’alloro è un antisettico e antibatterico, che può essere usato come smacchiante e antimuffa; il rosmarino è anti-zanzara, antisettico, antibatterico e efficacissimo contro i cattivi odori; la cannella un potente disinfettante; la menta ottima contro i cattivi odori e per prevenire le punture di zanzara così come il basilico; la salvia è un ottimo sbiancante, antisettico, antibatterico, disinfettante e fungicida; l’ortica sgrassante; il timo rinfrescante, igienizzante, fungicida, antisettico, antibatterico; la maggiorana anche lei ottima contro i cattivi odori; la camomilla potente contro le zanzare; la lavanda anti-mosche, anti-tarme, anti-zanzare, anti-muffa, antisettico e antibatterico, oltre che ovviamente rilassante; l’origano battericida?

No, vero, di queste erbe conoscevate solo le funzioni aromatiche in cucina, invece fin dall’antichità venivano usate in casa anche per le loro altre proprietà. Per esempio pare che il rosmarino e la maggiorana venissero usati sui pavimenti perché, calpestati, sprigionassero i loro aromi, e che nel ‘700 la lavanda venisse utilizzata per pulire i pavimenti sfruttando i suoi poteri antisettici.

Con il progetto Grandmother Tips, la designer Alessandra Baldereschi compie un’interessante operazione di recupero di queste antiche conoscenze e tradizioni domestiche e ripropone l’uso di queste erbe, per altro facilissime da coltivare o reperire.

Il progetto in verità è composto da due collezioni: una di utensili in legno e una di ricette in cartone sagomato.
La prima collezione si compone di spazzole, pennelli, scope di varie dimensioni, grucce e profumatori per ambienti in grado di contenere le diverse erbe o setole naturali (si assemblano facilmente, grazie gli elastici posizionati alle estremità di ogni strumento). Realizzati in legno e gomma (“un materiale a cellule aperte, ricavata dalla lievitazione naturale del caucciù e adatta a contenere e preservare gli elementi organici”) per rendere possibile l’utilizzo delle erbe aromatiche nelle pulizie domestiche.

La seconda collezione invece si compone di 17 oggetti realizzati in cartone sagomato, oggetti di forma diversa perché ogni forma rappresenta l’uso domestico, a cui è chiamata la ricetta e le erbe contenute all’interno.

foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
foto Grandmother Tips
Altre storie
Galapagos: dopo il font e il gioco arrivano le piastrelle