Fragmentos

Durante l’Elita Sunday Park di qualche mese fa – dicembre, per essere precisi – avevo visto una serie d’accessori favolosi: Fragmentos.

La collezione realizzata da Julian Pastorino e Cecilia Suarez, entrambi originari di Buenos Aires e trasferitisi poi in Italia, è totalmente materica: i colori opachi (sabbia, blu, antracite) e le forme sinuose ricordano la natura e riprendono una linea in torsione o  un velo mosso dal vento.
I gioielli sono realizzati in resina per cui, a dispetto dell’impatto visivo, sono morbidi al tatto. Mi ricordano per certi versi il ribbon ring di Gaetano Pesce che tutti scambiano per un anello in plastica rigida, ricredendosi poi una volta toccato.

Per maggiori informazioni contattate Nalì.

contributor
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.