70 anelli di Benas Staskauskas: in cenere vulcanica, lava solidificata, resina sintetica, carbonio, osso, oro, plastica

staskauskas_jewellery_03

70 anelli in cenere vulcanica, lava solidificata, resina sintetica, carbonio, osso, oro, plastica.
Lui Benas Staskauskas, l’artista di origini lituane che li realizza a mano, li chiama “performative sculpture”.
Si è recato per un anno in Islanda per lavorare a questa sua prima collezione di gioielli, indagandone la natura incontaminata e selvaggia e la cultura, che poi sono diventate la sua fonte d’ispirazione principale.

Una collezione primitiva, ancestrale ma allo stesso tempo sofisticata.
Benas Staskauskas sta cercando fondi per la sua prossima collezione, quindi se volete finanziarlo potete farlo qui.

staskauskas_jewellery_00

staskauskas_jewellery_01

staskauskas_jewellery_02

staskauskas_jewellery_04

staskauskas_jewellery_03

staskauskas_jewellery_05

staskauskas_jewellery_06

staskauskas_jewellery_07

staskauskas_jewellery_08

staskauskas_jewellery_09

staskauskas_jewellery_10

staskauskas_jewellery_11

staskauskas_jewellery_12

staskauskas_jewellery_13

staskauskas_jewellery_14

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.