Lazzari, femminile e romantico…

Lazzari, femminile e romantico…

Quando durante l’adolescenza mia madre mi invitava a comprare qualcosa di più femminile…più romantico al posto dei soliti jeans, io storcevo il naso. Poi gli anni passano ed i gusti cambiano, nell’ armadio compare la prima gonna, il primo cappotto, scopri che femminile e romantica ci sei anche tu, almeno un po’…come tutte le ragazze al mondo.

Il suono di quei due aggettivi, smette, ben presto, di avere una connotazione negativa.

Pochi giorni fa, una affezionata lettrice (che ringrazio) mi ha segnalato un negozio di Verona, ho visitato il sito, mi sono documentata ed i due aggettivi mi sono tornati alla mente, diventando sinonimi di capi belli ed interessanti.

Il negozio si chiama Lazzari a Verona, in realtà Lazzari nasce come azienda di produzione di pret-a-porter negli anni ‘80. Oggi l’intera produzione è destinata ai propri punti vendita, che sono quattro, tutti in Veneto (Verona, Vicenza, San Bonifacio e da settembre Padova).

Facendo proprio un sistema tipico, soprattutto, delle grandi catene straniere, non esiste una vera e propria collezione stagionale, si parte all’inizio della stagione con una serie di proposte a cui vengono aggiunte settimanalmente alcune novità. Questo, mi dicono, permette di avere un prodotto sempre fresco e contemporaneamente invoglia le clienti a tornare più volte nel negozio, nel corso della stessa stagione.

I prodotti (abbigliamento ed accessori) sono rivolti principalmente ad un target di età tra 20-30 anni. Donne giovani, consapevoli della loro femminilità, ma non succinte ed aggressive. Citando di nuovo mia madre: è una femminilità bon ton.Da Lazzari hanno capito a meraviglia, che non sono i centimetri di pelle che scopri l’indice della tua femminilità!
La formula dei negozi diretti inoltre, consente loro, di arrivare alla cliente finale con un prodotto “made in italy” ad un prezzo accettabile. Questa non è per dimensioni una azienda familiare, ma il prodotto nasce tutto all’interno della famiglia, il capo famiglia segue i negozi, la moglie ed figlio la produzione, la figlia lo stile.
A tutti loro, vanno i miei complimenti, anche per l’arredamento dei negozi, che spero di visitare presto.

Punti vendita:
Verona, piazza delle Erbe, 15 (vedi mappa)
Vicenza, piazzetta Andrea Palladio, 19 (vedi mappa)
San Bonifacio (Vr), corso Venezia, 18 (vedi mappa)
Padova, Via Roma 63 (vedi mappa) prossima apertura

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi