Save the date | Affiche: Elisa Talentino

Cosa
Affiche: Elisa Talentino
Quando
22 settembre - 19 novembre 2019
Biciclettata inaugurale
22 settembre | 10,00 | da corso XX Settembre 22, Cremona
Dove
Cremona | spazi di affissione pubblica

Chi legge Frizzifrizzi da qualche anno sa già quanto io ami lo stile, il segno e l’immaginario di Elisa Talentino, tra le poche capaci di scatenare fenomeni sinestesici in me che sinestesico non sono.
Guardo le sue illustrazioni e sento arpeggi di chitarra, fisarmoniche, viole, sopra a tappeti sonori minimali, vagamente distorti, insieme a percussioni fatte di cassettini segreti che si aprono e si chiudono dentro a vecchi comò, e voci che parlano ma sembrano cantare, e viceversa, fuori dai margini della canzone — e dell’immagine.

Regina dei colori — grazie a tanta esperienza come stampatrice — e virtuosa narratrice di storie, che mentre osservi le sue tavole escono fuori come esplosioni viste a rallentatore, Elisa, con ogni singola opera, riesce a prenderti per mano e a trasportarti nel suo mondo.
Possono cambiare i temi, i personaggi, le atmosfere, i supporti (siano essi copertine di libri o di dischi, illustrazioni per quotidiani o riviste, animazioni, poster per eventi, albi illustrati) ma il mondo da cui provengono — mi sono accorto in questi anni — è sempre lo stesso, coerente e un po’ magico, pieno di simboli e popolato dalla stesse emozioni che sperimentiamo noi nel nostro. Ogni sua illustrazione, quindi, funziona come una porta d’ingresso. Non importa quale scegli, in ogni caso finirai nella testa di Elisa, che continua ad aggiungere altre entrate.

© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)

L’ultima, metafora perfetta di questo invito a passare di là, si chiama Il salto, e l’ha realizzata in occasione della nuova edizione di Affiche, format espositivo ideato dall’associazione culturale Tapirulan di Cremona (la stessa che organizza uno dei migliori concorsi d’illustrazione che abbiamo in Italia).

Giunto all’ottavo anno, dopo Alessandro Gottardo, Olimpia Zagnoli, Riccardo Guasco, Jean Jullien, Philip Giordano, Pablo Amargo e Agathe Sorlet, quest’anno Affiche vedrà come protagonista proprio Elisa Talentino, le cui opere saranno installate negli spazi di pubblica affissione in giro per la città dei violini, per una mostra “diffusa” che inaugurerà domenica 22 settembre con una biciclettata di gruppo insieme all’artista.

© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)

L’appuntamento è alle 10,00 del mattino presso la sede di Tapirulan, in corso XX settembre 22, dove fino al 17 novembre sarà allestita un’esposizione con le tavole dell’autrice torinese, mentre le opere affisse lungo le strade saranno visibili fino al 29 settembre — c’è anche un’app per trovarle (realizzata da Dueper Design).

C’è anche un catalogo, che si può acquistare online. Chi volesse invece portarsi a casa uno dei 270 esemplari firmati e numerati de Il salto, può farlo qui.

© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)
© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)
© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)
© Elisa Talentino (courtesy: Associazione Culturale Tapirulan)

Di seguito alcuni immagini dei manifesti già installati.

Altre storie
Save the date | Anima e corpo: una mostra di illustrazione sul ring