Titoli totalmente inventati, omaggi, romanzi reali, ma soprattutto tante, tantissime parodie. L’ideale biblioteca che si potrebbe costruire con i libri e le riviste apparse sulla storica serie animata dei Simpson è enorme.

Visto però che i volumi appaiono quasi sempre di sfuggita, una graphic designer guatemalteca, Carmen López, ha deciso di creare un account Instagram interamente dedicato alle letture degli abitanti di Springfield: @simpsonslibrary.
Per saperne di più sul progetto, la rivista online britannica It’s Nice That ha intervistato la curatrice.