fbpx

Save the date | Archivio forte_forte

archivio_forte_forte_1

Dopo averlo presentato ai lettori di Frizzifrizzi appena qualche settimana fa, dopo aver (ri)scoperto insieme l’Archivio Michelucci, twittando e “instagrammando” dal vivo il nostro viaggio nel mondo di un geniale architetto che ha attraversato un secolo di storia, estetica e urbanistica del nostro Paese. Dopo questa serie di “indizi” c’è chi, incuriosito anzichennò, mi scrive in privato chiedendomi: «ma allora questo Archivio cos’è?».
«Calma», rispondo io. E mettendomi addosso una barba posticcia da saggio sopra a quella vera, aggiungo: «il pane ha bisogno del suo tempo per lievitare, il bambino deve stare nove mesi nella pancia della madre…» dopodiché indosso un saio da anacoreta e inizio a parlare agli uccellini.

Scherzi a parte, un progetto che si propone come il punto d’incontro tra lo shop online, una riserva naturale per piccole/grandi eccellenze che meritano di essere valorizzate, uno strumento per il recupero dello stile personale a scapito della ben più effimera “moda”, per accogliere i curiosi, gli appassionati, i futuri archivisti, prima deve costruire una strada che li conduca a sé.

Quindi un po’ di pazienza. Ma non troppa, perché la prossima tappa è giusto lì davanti a te. E il giorno da segnare sul calendario è domani, quando a Siena aprirà il primo pop-up shop di Archivio, ospitato dalla splendida boutique Dolci Trame.
Sarà un pop-up shop “monografico” visto che vero protagonista dell’evento sarà l’archivio di forte_forte, marchio Made in Italy di altissimo livello in quanto a qualità e ricerca, che proporrà una serie di pezzi unici scelti tra quelli che hanno fatto la storia (sempre orgogliosamente di nicchia) del brand.

QUANDO: 5 dicembre 2013
DOVE: Dolci Trame | via del Moro 4, Siena | mappa | facebook

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
affiche nicoletta ceccoli 0
Save the date | Nicoletta Ceccoli è la nuova protagonista di Affiche, mostra negli spazi di pubblica affissione di Cremona