Save the date | Ottanta

C’è una scena, a Lodi.
Te ne accorgi quando butti giù l’idea di censire i 668 intervistati che in questi due anni e mezzo, con spirito mattiniero, si sono sottoposti alla lente della nostra rubrica 7am e scopri che Lodi esce con una certa frequenza: Valerio Vidali, Miriam Mosetti, Robi Alfano, Alberonero, Geometric Bang, Arianna Angeloni
Poi le mostre, i festival, un collettivo che da poco ha pubblicato una fanzine.

Ora esce fuori che è la città stessa a censire i suoi artisti. Più precisamente quelli nati tra l’80 ed il ’90, la nuova generazione.
Un censimento frutto di due anni di lavoro, grazie ad un gruppo—il gruppo Ottanta (il nome, oltre alla generazione, evoca le avanguardie letterarie italiane del Gruppo 63 e, ancora prima, quelle tedesche del Gruppo 47)—che ha raccolto i dati e, in collaborazione con il Comune, il Museo di Lodi e la Fondazione Banca Popolare di Lodi, ha selezionato 16 artisti per una mostra collettiva, con l’intento di fare il punto sulla scena cittadina.

Ottanta, questo il titolo, è una mostra dal respiro locale ma al contempo internazionale, visto che agli artisti lodigiani è stato anche chiesto di segnalare ciascuno un artista europeo. Tra questi ne sono stati scelti 4, che parteciperanno dal 13 settembre al 26 ottobre prossimi all’esposizione.

L’iniziativa è lodevole (e per forza, a Lodi…) e nasce per dare spazio locale ad artisti spesso coinvolti in mostre a livello nazionale ed internazionale, in modo da offrire al territorio la percezione—che spesso non c’è—del lavoro degli artisti che lì sono nati o lì lavorano (classico dei classici: fai mostre al MoMa e in paese ti vedono come uno strano che non si sa che lavoro faccia), senza però correre il rischio di diventare una di quelle mostre auto-referenziali di provincia.

Sul tumblr della mostra, da qui all’apertura, tutta una serie di contenuti, segnalazioni, focus sugli artisti coinvolti, ovvero Alfano, Arianna Angeloni, Cesare Concardi Pannico, Claudia Marini, Collectif SNPS, Costanza Scacchi E.L., Elise Bergamini, Filipe Casaca, Geometric Bang, Hell’O Monsters, Luca Armigero, Marco De Sanctis, Mattia Arioli, Maria Stella Tiberio e Michele Napoli, Mattia Montemezzani, Miriam Mosetti, Nico Galmozzi, Valerio Vidali, Zbiok Czajkowski.

QUANDO: 13 settembre – 26 ottobre 2013
OPENING: 13 settembre | 18,30
DOVE: Bipielle Arte | via Polenghi Lombardo 13, Lodi | mappa | facebook

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.