fbpx
spon diogo

Spon Diogo | FW2012/13

spon diogo

La collezione della casa berlinese Spon Diogo, creata dai designers Mia Lisa Spon e Rui Andersen Diog, regala atmosfere dark, in una proposta di capi quasi total-black, con poco spazio a fronzoli e sovrastrutture.
Ciò che ne scaturisce non risulta però né pesante, né poco femminile, ma al contrario la collezione ha un’allure elegante, minimale e sexy.
Forme geometriche, silhouettes dall’impeccabile costruzione sartoriale, gonne a palloncino, camicie bon-ton dai colli stretti e stondati, pantaloni in pelle e lunghi abiti avvolgenti: questi sono solo alcuni degli ingredienti che rendono unico e originale ogni singolo outfit.

A contraddistinguere questi capi ci pensano soprattuto i numerosi tagli geometrici, le asimmetrie e i volumi inediti, i giochi di pences e i dettagli costruttivi, che rendono le silhouettes androgine ma sensuali al tempo stesso.
Il colore predominante è appunto il nero, classico su tubini fascianti e deciso su pantaloni e blazer in pelle.
L’unica concessione al colore è data dall’utilizzo dei toni del tortora e del beije, il tutto acceso da sapienti tocchi di bluette e rosso.
Forme decise, quasi maschili, che una volta indossate divengono sofisticate e grintose, eleganti e mai banali.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900