Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Rützou | SS2012

Vi avevo già parlato di Rützou, in particolare della collezione FW2011. La prima cosa che avevo notato allora era la capacità del marchio di sviluppare il concetto di capo classico, di esasperarne le linee, per regalarci infine pezzi oversize e, inaspettatamente, casual.

La collezione SS2012 è una insperata conferma: quello invernale non è stato un episodio isolato, e lo si capisce già dall’evidente ricerca che la designer, Suzanne Rützou, ha effettuato sulla gamma cromatica da utilizzare. Ovviamente diversa rispetto a quella della stagione precedente, è una vera e propria esplosione di allegria pastello e, talvolta, iridescente, tra corallo, rosa, pesca, navy e verde acqua. Tutte tonalità più che adatte a conferire spessore a una linea di abbigliamento assolutamente portabile nella vita di tutti i giorni, e non solo in passerella.
Una notizia importante la devo dare alle affezionate del nero: in questa collezione, pur sempre primaverile, il colore neutro per eccellenza c’è, seppure dosato con il contagocce.

I pantaloni sono larghi e con maxi tasche nella parte superiore ma attillatissimi all’altezza del polpaccio. Le tute in un tessuto brillante, che nulla ha a che vedere con la banalissima ciniglia, e gli altri abiti vengono reinterpretati in tantissime fogge: da quello stretto in vita al modello più ampio e leggero, Suzanne Rützou non si fa mancare proprio nulla.

Per concludere, la bella stagione Rützou mantiene intatta l’anima confortevole che già avevamo avuto modo di conoscere, ma la illumina con un raggio di sole che ci fa venire davvero voglia di recuperare i capi più allegri che custodiamo nell’armadio.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.