Wooden Popsicle

Popsicles, icicles, baseball and fancy clothes
These are a few of the things he loves
He loves Levis and brown eyes
And wind blowin’ through his hair
These are a part of the boy I love
da Popsicles and icicles, The Murmaids, 1963

Come il succhia-succhia-che-mai-si-consuma di wonkiana memoria il gelato che non si scioglie mai è una chimera alimentare buona per far sognare i bambini. O meglio, era: ora c’è una proteina OGM ricavata a partire da merluzzo artico che potrebbe arrivare sul mercato già dalla prossima estate, complice l’Unione Europea che ha dato il via libera al gelato bionico: immagino che lì al parlamento europeo avranno fantasticato di lunghe e noiose sedute a parlare della crisi economica allietate da interminabili ciucciate…

Per fortuna – senza stare a scomodare mostri genetici ed europarlamentari in fase orale – Johnny Hermann, alter-ego dell’artigiano e designer milanese Mauro Savoldi, ha pensato bene di ricreare la multicolore magia estiva del ghiacciolo, uno degli oggetti di design minimale più dolci della storia – frutto tra l’altro di un caso: l’inventore fu un bambino di 11 anni, nel 1905, a San Francisco – in legno.
I wooden popsicle sono tutti pezzi unici e numerati, inutili quanto belli e viceversa, 150 in totale: interi, un po’ sciolti, oppure morsi ed acquistabili chiedendo informazioni all’indirizzo [email protected]

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.