Save the date | Côte Fashion in un cortile @ Torino

Il bello dei temporary shops organizzati non nei negozi ma in locations inconsuete è che non ti trovi addosso la fretta e la pressione all’acquisto impulsivo ma puoi goderti con calma l’evento.
E prenderla slow è essenziale per apprezzare a pieno l’occasione di vedere tutti assieme tanti piccoli marchi made in Italy presentare le loro collezioni di abiti ed accessori, ospiti di The Kitchen of Fashion, laboratorio torinese di ricerca trends.

Da domenica 21 novembre, per un mese, tutti i giorni dalle 15 alle 19,30, le porte di The Kitchen of Fashion in C.so Galileo Ferraris 55 a Torino (mappa) sono aperte a tutti: per curiosare, per scoprire, per acquistare made in Italy a km0 e volendo anche prenotare serate tra amiche (da 6 a 10 persone) a base di shopping e tisane, dalle 20 alle 24.

Ecco i brands che parteciperanno al temporary shop: pesci pneumaticisartoria vicomoltosilviapuella | rose’s roseschic appeal | sacaporter | pommes de claire | bini como | jejia | lavgon | maison olivia | les envers | horo | comme cicà | emmareve | filarte | fantadesign | fibrae | gazpacho fatto in casa | gstone | maminou | maria vittoria branchini | casaroma | du-du | maria elena molteni | le chou choupanpuri.

Tutte le informazioni le trovate qui mentre dopo il salto, un po’ di immagini/appetizers.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi