BrokenFingersArt: quando la psichedelia diventa glam

BrokenFingersArt

Siamo lì, a cavallo tra la fine dei sessanta e l’inizio dei settanta: i pattern hanno invaso ogni superficie e i colori hanno preso il sopravvento; un po’ hippy e un po’ chic.
Così come gli accessori creati da Erin con il nome di BrokenFingersArt e che trovate in vendita su Etsy: pendenti, orecchini, anelli e collane multicolor da far morire d’invidia le Charlie’s Angels!

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla