Anelli di fidanzamento

Anelli di fidanzamento

Con la necessaria premessa: ogni donna desidera “l’anello”, anche quelle che dichiarano il contrario. Ecco quattro anelli per quattro diverse tipologie di donne. Sforzatevi di individuare quella a cui appartiene la vostra dolce metà: sbagliare nella scelta dell’anello di fidanzamento è un reato gravissimo!

1. Per quelle che si accontentano: Slim ring
E’ definito “l’anello più sottile del mondo”. Come vedete dall’immagine è “intagliato” nella carta, ma non manca proprio niente, pietra compresa. Basterà?!
www.rai-lie.com

2. Per quelle un po’ aggressive: Killer engagement ring
Killer Engagement Ring di Tobias Wong, potrebbe essere un tradizionale anello di fidanzamento se non fosse per il fatto che il brillante è incastonato capovolto nella montatura e potrebbe arrivare a tagliare la pelle fino all’osso. Più grande è la pietra più profondo può essere il taglio!
www.brokenoff.com/thediamondproject.html

3. Per quelle a cui piace rispettare le tradizioni: Solitaire 1895 di Cartier
Parlavo di tradizioni, specie se a quattro zeri!
www.cartier.com

4. Per quelle un po’ kitsch: Cupidon Dior
Pare sia quello che il Presidente Sarkozy ha regalato sia a Carla Bruni che alla sua ex moglie (cosa già gravissima di per sé), ma guardandolo bene è orribile!
www.diorjoaillerie.com/it/jewelry_it.html

co-fondatrice e caporedattrice
  1. Io ho detto al mio ragazzo che vorrei quello con l’uccellino di quisquilia&pinzillacchera, ma mi ha detto che lo deve scegliere lui… e la cosa è preoccupante… comunque mi piacciono molto i primi due: preferisco le cose originali!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi