•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

7 foto e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Giovanni Pasinato (qui la sua pagina di PremioCeleste, qui il suo prortfolio di PhotoVogue e qui un articolo su di lui).

Ciao Giovanni, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ciao ho 38 anni sono di Venezia e fotografo da vent’anni.

La tua attrezzatura?
E’ variabile a seconda del lavoro che vado ad eseguire. Dal banco ottico alle digitali… non ne faccio una questione tecnica.

Cosa fai quando non fai foto?
Leggo di Fotografia (Avedon docet!).

Descrivimi la tua stanza.
Uno spazio ampio, vuoto lascia riposare il mio sguardo… vetrate fino a pavimento, ed una ricca libreria ad aspettarmi.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
Quasi sempre oltre il chilo!
… Ma che domanda?!

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
Blow-Up di Antonioni su cui ho fatto un lavoro curato da Silvia Camporesi e Massimo Marchetti in collaborazione con la MLB Galllery di Ferrara.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Oltre a Thomas Quintavalle per il suo sguardo sul tempo libero, Simone Settimo di Padova per il suo libro sui Balcani fuori dalle logiche dell’editoria classica.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •