Cinque albi illustrati sul papà

Negli ultimi anni si sono moltiplicati i libri sul papà, devo dire con titoli davvero molto belli, tanto
che è stato difficile fare una selezione di soli cinque titoli, senza escluderne di altrettanto interessanti.


Cinque è una rubrica di Davide Calì che parla di cinque libri, cinque fumetti o cinque-qualsiasi-altra-cosa.

1

Mio papà supertuttofare
di Barroux, Edizioni Clichy

Nel capanno segreto in fondo al giardino, che somiglia un po’ a una tana di pirati, si cela un mondo di scatole di viti e chiodi e di oggetti strani che tagliano e pizzicano. È il regno di un papà che nel week end si trasforma, da impiegato a tuttofare. Con l’aiuto della sua assistente il papà ripara cose rotte ma ne costruisce anche. Difficile capire cosa però, fino all’ultima pagina.

Link
2

Ancora, papà
di Mariapaola Pesce e Irene Penazzi, Terre di Mezzo

Una storia in rima per raccontare il proprio papà nel corso del tempo, un papà che è sempre lì quando giochi e quando cresci, che ti accompagna nelle vittorie e nelle sconfitte e che non smette di esserci quando cresci davvero e vai a vivere da sola e cominci a fare le scelte importanti della vita.
Bellissimo.

Link
3

Papà Gambalunga
di Nadine Brun-Cosme e Aurélie Guillerey, Edizioni Clichy

I bambini hanno paura di essere abbandonati o semplicemente che papà non arrivi a prenderli a scuola, soprattutto se la sua vecchia auto cammina come se avesse il singhiozzo. E se all’ora di uscire da scuola non riparte? Nessun problema, papà prenderà il trattore. E se neppure il trattore non si muove? Niente paura, papà verrà a cavallo di un orso bianco. E se l’orso non ne ha voglia?
Un libro divertente per bambini un po’ ansiosi!

Link
4

Papà
di Philippe Corentin, Babalibri

Un bambino si addormenta, ma poi si risveglia accanto a un mostro e… urla! Il papà entra nella cameretta ma… sorpresa: non è il papà del bambino ma bensì del mostro!
Un grande classico di Philippe Corentin sull’andare a dormire.

Link
5

Papà Cuoredimela
di Klaas Verplancke, Fatatrac

Un bellissimo albo dall’autore fiammingo Klaas Verplancke che ci racconta un papà che ha mani calde che sanno di mele. Un papà gentile e muscoloso, tranne che sulla pancia, che però è perfetta per schiacciarci un pisolino. Certe volte però il papà tuona come un temporale ma il papà-tuono, per fortuna, non dura mai a lungo…

Link
editorialista
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.