Frizzifrizzi è in vacanza fino a inizio settembre.

Tesori d’archivio: un “atlante di scrittura” di fine ‘800 con decine di alfabeti

Tra l’800 e i primi del ‘900 ci fu un fiorire di pubblicazioni a carattere manualistico ed enciclopedico dedicate a lettering e tipografia.
Con le strade che cominciavano a riempirsi di negozi e botteghe, e dunque di insegne, con le prime affissioni pubblicitarie che apparivano sui muri, con la diffusione capillare di quotidiani e case editrice che spuntavano ovunque come funghi, l’attenzione nei confronti delle lettere — e di come esse erano state disegnate e progettate nei secoli e nei decenni precedenti — era altissima.

Già in precedenza (qui e anche qui) avevo segnalato pubblicazioni che raccoglievano riproduzioni di alfabeti recuperati durante visite a biblioteche e viaggi negli archivi, ma lo Schriften atlas, l’atlante di scrittura compilato dal tedesco Ludwig Petzendorfer è probabilmente l’esempio più completo nel suo genere.

Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)

Pubblicato nel 1894 dall’editore di Stoccarda Julius Hoffmann, specializzato in libri e stampe sulle arti decorative, lo Schriften atlas illustra alcuni tra i più affascinanti stili di scrittura, dall’antichità in avanti, tra alfabeti, capolettera, monogrammi, sistemi di scrittura non latini, ma anche esempi di insegne e targhe, stemmi araldici, cornici e decorazioni.

Una copia del libro, conservata presso la Brigham Young University dello Utah, è stata digitalizzata e messa online a disposizione di tutti, da sfogliare o scaricare liberamente.
Qui sopra e di seguito alcune pagine.

Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Ludwig Petzendorfer, “Schriften atlas”, Germania, 1894 (fonte: archive.org)
Altre storie
Tesori d’archivio: la Arab Image Foundation sta digitalizzando migliaia di fotografie d’epoca dei paesi arabi