Flow of London: piccoli personaggi di cartone per le strade di Londra

Di lui (lei? loro?) al momento non si sa nulla. Flow of London ha cominciato a postare su Tumblr a partire dal 20 giugno scorso, quindi neanche un mese fa, e da allora sono decine i “personaggi” fotografati prima nella solitudine di uno sfondo neutro e poi mostrati in giro per Londra, talvolta semplicemente appoggiati davanti a un negozio, un bidone della spazzatura, altre volte “imprigionati” dietro alle sbarre delle finestre o a quelle che circondano alcune aiuole.

Realizzati in cartone, per lo stile e per la scelta del supporto i soggetti — minuscoli, perfetti per una piccola dose di straniamento ed effetto sorpresa — fanno venire immediatamente in mente Jean-Michel Basquiat o il primissimo Claes Oldenburg.

Altre storie
Il posto giusto per… L’intervento di arte pubblica di Graphic Days a Settimo Torinese