onthegrid_1

Di guide e di mappe tematiche della Grande Mela ce ne sono a bizzeffe, dai grandi classici come Lonely Planet a quelle “firmate” da magazine di culto come Wallpaper* e ora anche Monocle — oltre a tutta una serie di pubblicazioni indipendenti come, tra le altre, quelle di Blue Crow Media, viction:ary, Herb Lester Associates.

On the grid, però, è una guida ancora più particolare: innanzitutto è online, e non su carta; e poi è stata realizzata da uno studio di design (Hyperakt, di base a Brooklyn) chiedendo a tutta una serie di agenzie creative di raccontare i luoghi più interessanti del proprio quartiere, andando così a creare un’enorme mappa/lista (tuttora “in progress”) delle varie zone della città, evidenziandone i luoghi giusti dove andare a mangiare, a bere, a fare acquisti, a godersi un po’ di riposo, a visitare musei e gallerie, spazi di co-working…

Nei prossimi giorni usciranno pian piano le guide a tutti i quartieri mentre per il futuro c’è in programma di allargare il progetto anche ad altre città.

onthegrid_3

onthegrid_2

onthegrid_4