fbpx
article 1

Issues | Article Magazine

article_1

Raccontare lo stile britannico, i marchi, gli artigiani, la musica, gli artisti, in pratica tutto ciò che al di qua della manica definiamo con un generico british da appiccicare dopo qualsiasi cosa (moda, cultura, arredamento, umorismo), per definire un quid universalmente riconosciuto come elegante, prestigioso, colto, figlio (spesso ribelle) di una lunga tradizione e di una terra che fino a qualche decennio fa era il centro assoluto del mondo.
Raccontarlo, quel quid, attraverso un semestrale indipendente nato a fine 2012 ma che in soli due numeri (il secondo è uscito da pochissimo) è riuscito a ritagliarsi un piccolo ma affezionato pubblico di lettori appassionati in tutto il mondo soprattutto grazie ad un ottimo lavoro sull’oggetto magazine—le carte utilizzate, la rilegatura, un impeccabile lavoro di design editoriale—oltre che sui contenuti, un’insolita combinazione (molto british!) di riscoperta delle tradizioni e di slanci in avanti verso le avanguardie.

La rivista si chiama Article Magazine ed è stata fondata da Kenny Ho e da Rosy Tsai. Stylist lui (ha lavorato per i più importanti magazine di moda a livello internazionale e ha creato i costumi da palcoscenico per David Bowie e le Spice Girls) e designer ed art director lei (tra le collaborazioni: Swarovski, Topshop), insieme sono riusciti a dar vita ad un prodotto editoriale che è ben più della somma delle sue parti.

Nella seconda uscita di Article Magazine si parla, tra le altre cose, di giovani fashion designer e di future promesse della moda ma anche di un pezzo di storia della scienza, dell’industria manifatturiera e dell’ingegno britannico come Thomas Hancock, l’inventore del processo di vulcanizzazione della gomma che lo portò ad inventare, insieme al suo compatriota Mackintosh, l’impermeabile. E ancora: artisti, scrittori, una guida per preparare la perfetta tazza di tè, i barbieri di Londra, i tessuti inglesi.

Article si può acquistare online, scrivendo una mail alla redazione. Qui tutte le informazioni.
Di seguito un video del primo numero e alcune foto del secondo.

article_2

article_3

article_4

article_5

article_6

article_7

article_8

article_9

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
This Is What Democracy Looked Like 1
Un libro dedicato alla grafica delle elezioni americane dall’800 ai primi del ‘900