Fabric Division

Ormai se ne sono resi conto anche gli epicurei più spreconi: stagione dopo stagione i capi sono sottoposti a una velocissima e forzata obsolescenza.

Linda Crivellari ed Enrico Assirelli, di Fabric Division propongono una linea che parte dal concetto di ri-uso, così da poter allungare il ciclo della loro vita.
Alternativa alle proposte legate al riuso presentate negli ultimi anni, elaborando un nuovo processo che consente di reimpiegare i capi dismessi, non solo apportando modifiche agli abiti per riattualizzarli, ma soprattutto utilizzandoli per realizzare “un tessuto” che ne mantiene viva la memoria.

In pratica loro non solo hanno creato una mini collezione di capi realizzati con stoffe ottenute dal ri-uso di abiti , ma vi danno anche la possibilità di acquistare solo il tessuto con tanto di cartamodello perché ognuno possa realizzare da sé il proprio capo.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900