Puella SS09

Per promuovere e portare avanti un brand indipendente serve tanto talento, passione e soprattutto una certa sagacia, come quella dimostrata da Barbara Barbantini, designer e creatrice del brand Puella, che per promuovere le sue ultime collezioni, piuttosto che trovare modelle ed ingaggiare fotografi, ha deciso di affidarsi alla rete (Flickr, Myspace, Facebook) per trovare giovani artiste specializzate nell’autoritratto.

In questo modo – e soprattutto in tempi di crisi – si risparmia (fotografo e modella sono la stessa persona), ci si promuove (per l’idea e l’interpretazione che ne hanno dato le varie artiste che hanno partecipato) e ne viene fuori un lookbook sicuramente originale e fresco, che ben rispecchia il marchio Puella.

L’ultima collezione di abiti ed accessori è stata incarnata dalla fotografa americana Lucia Holm, ovvero la bionda che vedete qui sopra, che ha reso in pieno l’atmosfera di ricerca dell’ingenuità perduta che caratterizza la linea della Barbantini. E non a caso, quella che vi guarda dalla borsa in alto a sinistra, con occhi consapevoli ed inquietanti allo stesso tempo, è proprio quell’Alice Liddell, musa ispiratrice ed amore (forse) platonico del Lewis Carroll di Alice nel paese delle meraviglie.

Sul sito di Puella trovate la lista con tutti i negozi dove acquistare!

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.