Oktak: sbrodolarsi è bello

Oktak

Quando ero bambino ed andavo all’asilo i bavaglini erano più o meno tutti uguali, bianchi e spugnosi con su ricamato qualcosa, di solito dalla mamma o dalla nonna: il proprio nome, una casetta, una macchinina (per i maschietti, quelli delle bambine effettivamente non li ricordo). C’era solo un bambino ad averne uno strano: lui era già grande e grosso a quattro anni e rubava le merende. Il suo bavaglino era marrone, senza niente di ricamato e piccolo piccolo. Lo faceva sembrare ridicolo.

Ho rivisto dopo tanti anni quel bambino in giro con il suo Ape Cross tutto customizzato e anche lì dentro, lui che era ancora grande e grosso, sembrava ridicolo. Questo dimostra che un bel bavaglino è il segreto del successo per il vostro pargolo.
Quindi se volete fin d’ora crescere un futuro esteta vedete bene di comprargli uno dei bavaglini della Oktak, disponibili in due misure e realizzati con vero tessuto vintage degli anni 60/70.

La misura più piccola costa 13$, la più grande 16$. E già che ci siete, per voi potreste prendere uno dei meravigliosi borsellini, sempre con tessuto vintage, a 39$.

Via Babygadget

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *