Lydia Courteille

30.1.2012 / / moda
tags / , , ,

Atmosfere da fiaba dei Grimm o da incubo à la Hieronymus Bosch per gioielli vintage accumulati in una vita di appassionate ricerche e rielaborati dalla designer Lydia Courteille nel suo piccolo negozio/laboratorio parigino trasformato in una sorta di wunderkammer con vetrine su strada.
Pezzi unici (i prezzi lo confermano!) realizzati con materiali preziosi come oro, diamanti, ametiste, zaffiri, (s)drammatizzati dall’accostamento con teschi, serpenti, fiori, pesci, raganelle, scorpioni, maschere etniche, stelle e stelline.
Si acquistano online su CoutureLab o Browns.

The following two tabs change content below.
avatar

Irene Gasparello

Amante dei gatti, del the all'arancia, dei libri, della musica e della moda. I miei quattro gatti fanno di me ciò che vogliono, il the all'arancia lo bevo, i libri li leggo, di musica e di moda scrivo in giro per il web. Nel frattempo mi sono laureata in Lingue e letterature moderne e al momento sono al primo anno del corso di laurea magistrale in Traduzione (inglese e tedesco).
avatar

Ultimi post di Irene Gasparello (vedi tutti)