Colori desaturati, riflessi di luce, case hipster, danze post-fricchettone nella natura, memorabilia anni ’60, sguardi languidi (leggi: da gatta morta),...