fbpx
fashion film 2

Fashion Film

Colori desaturati, riflessi di luce, case hipster, danze post-fricchettone nella natura, memorabilia anni ’60, sguardi languidi (leggi: da gatta morta), poster di film francesi, vecchi vinili, polaroid, accenni fetish sui piedi, attitudine da groupie.
Dopo averne visti a decine salta subito all’occhio che i crismi dei video di moda dall’atmosfera pseudo-impegnata ci sono tutti. Solo che Fashion Film, del fotografo e film-maker americano americano Matthew Frost, è una parodia, efficace, azzeccatissima, ironica e spietata dei cosiddetti “art fashion film”, ovvero video dove tutti fingono e si punta a far passare un messaggio che non esiste ad un pubblico di simili che a loro volta fingono di essere chi non sono.
Il corto-circuito di tutta l’operazione è il fatto che Fashion Film — interpretato dall’attrice Lizzy Caplan — sia davvero un fashion film, girato per Viva Vena, costola alternativa del celeberrimo machio Vena Cava.

fashion film 1

fashion film 2

fashion film 3

[via]

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori