fbpx

7 volumi di tavole mineralogiche dell’800 diventano un sito interattivo e un poster

Negli anni il designer americano Nicholas Rougeux si è fatto conoscere in tutto il mondo grazie a un’accurata e impegnativa opera di “traduzione” in formato web di alcuni seminali e affascinanti volumi illustrati del passato, trasformati in siti interattivi da consultare online.
Alcuni esempi — dei quali abbiamo già parlato qui su Frizzifrizzi — riguardano colori, geometria e botanica, e sono la nomenclatura dei colori di Werner, del 1814, The Elements of Euclid, del 1847, e Illustrations of the Natural Order of Plants, del 1849.
A questi va ora ad aggiungersi la mineralogia, grande protagonista del nuovo progetto di Rougeux, intitolato British & Exotic Mineralogy.

Come racconta il designer, tutto è cominciato quando ha avuto modo di consultare i sette volumi dell’omonima guida illustrata realizzata tra il 1802 e il 1817 dal naturalista, mineralogista e illustratore britannico James Sowerby, capostipite di una famiglia che, per generazioni, ha annoverato tra i suoi membri botanici, zoologi e artisti.
Conosciuto soprattutto per le sue monumentali opere a tema botanico — tra le quali una da ben trentasei volumi, la English Botany — Sowerby utilizzò esemplari appartenenti alla sua grande collezione di pietre e cristalli, alcuni dei quali donati da altri scienziati e geologi.

(fonte: c82.net)

I cinque libri di British Mineralogy, e i due dell’appendice Exotic Mineralogy, sono stati digitalizzati dal Gemological Institute of America e messi online sull’Internet Archive (1, 2, 3, 4, 5, 6, 7). È lì che Rougeux li ha presi, ha ritagliato le immagini, le ha trattate in modo tale da eliminare gli sfondi ed esaltare i colori, e poi le ha composte in un’unica, gigantesca tavola che presenta centinaia di minerali, disposti cromaticamente.
«Mi sono ingenuamente domandato come sarebbero stati, ordinati per colore, in un grande collage, e ho trascorso i successivi quasi quattro mesi a realizzarlo», spiega il designer.

Il risultato è un minisito che presenta tutte le illustrazioni realizzate da Sowerby, ciascuna delle quali cliccabile, per far apparire le singole immagini e i testi originali che le accompagnano.
Rougeux, inoltre, ha anche realizzato un poster che si può acquistare online.

(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
(fonte: c82.net)
Altre storie
Eye Magazine festeggia i 100 numeri con un’uscita speciale