Quarantype: da Zetafonts 10 caratteri tipografici gratuiti

Nata al Firenze nel 2001 e fondata da Francesco Canovaro, Debora Manetti e Cosimo Lorenzo Pancini, tutti e tre progettisti grafici e type designer, Zetafonts è una fonderia tipografica digitale che negli anni ha messo in piedi un ricco catalogo con decine di caratteri (c’è anche quello con la grafia di Zerocalcare, creato nel 2016 per Lucca Comics & Games in collaborazione col fumettista romano).

I tre soci fondatori di Zetafonts (courtesy: Zetafonts)

Come molti loro colleghi, anche i designer di Zetafonts si dilettano a partecipare a 36 Days of Type, maratona tipografica che ogni anno coinvolge migliaia di grafici e illustratori di tutto il mondo, alle prese con la creazione di interi alfabeti che, giorno dopo giorno, vengono pubblicati su Instagram.
L’edizione 2020 dei 36 Days of Types si è svolta proprio durante la pressoché globale quarantena , coincidenza che ha dato a Zetafonts l’idea di sviluppare alcuni dei glifi già disegnati fino a farli diventare dei caratteri completi, che hanno poi messo a disposizione di tutti — sia per uso personale che commerciale — sul loro sito, pubblicandone uno al giorno.

«Intrappolato a casa durante l’esplosione del Coronavirus, il team di Zetafonts ha trovato un po’ di conforto dall’ansia globalizzata progettando lettere e per combattere pensieri oscuri e diffondere un buon karma, abbiamo deciso di realizzare un progetto no-profit, sviluppando una raccolta di dieci caratteri tipografici gratuiti per il download», spiegano.

(courtesy: Zetafonts)

Il progetto si chiama Quarantype e la collezione comprende 10 font dalle “personalità” piuttosto forti, sviluppati nel tempo record di meno di tre settimane.
«Sebbene giocosi ed eccessivi, questi caratteri tipografici derivano tutti dalla nostra attuale ricerca di tendenze contemporanee e soluzioni di design storico, che unisce la calligrafia e il design», dicono i designer che li hanno creati.

Tutti i font si possono provare e scaricare qui.

(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
(courtesy: Zetafonts)
Altre storie
Ritorno a Gutenberg: Gianni Basso, Maestro Stampatore