Il secondo numero di Bumble, il magazine sulla natura e l’ambiente

Il primo numero, uscito lo scorso autunno, è stato un incredibile e forse inaspettato successo, ma testimonia il fatto che — nonostante il panorama delle riviste indipendenti sia ricco e affollato — un prodotto editoriale come Bumble evidentemente non si era ancora visto. E se ne sentiva la mancanza.

Focalizzato sulla natura, in particolar modo quella del Regno Unito, perché è lì che è nato il progetto, Bumble prova a raccontare di piante, animali e ambiente con un linguaggio semplice tuttavia per niente semplicistico, mirando a raggiungere un pubblico di curiosi di ogni età, bambini compresi.

Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)

La ricetta di Rachael Nellis e Josef Shaw — i due fondatori — è apparentemente semplice: puntare sulla bellezza, quella della flora e la fauna ovviamente, da ammirare e da godere, sulle pagine del magazine, attraverso la lente dell’arte e della buona scrittura.

Come ho già avuto modo di raccontare in occasione dell’uscita del primo numero, l’idea di lanciarsi in questa iniziativa è venuta quando, avendo ricevuto l’incarico di pensare a un progetto per raccontare le meraviglie naturali a bambini e ragazzi, Nellis, che non ha una solida formazione scientifica, si è trovata in difficoltà con le riviste già esistenti, e ha cominciato a pensare a un tipo di pubblicazione capace innanzitutto di stimolare la curiosità, scegliendo di lasciar spazio soprattutto agli artisti che della natura hanno fatto il loro oggetto di indagine preferito.

Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)

È pieno di fotografia e illustrazione, Bumble, insieme a interviste e piccoli saggi, e raccoglie contributi da artisti inglesi e internazionali (si possono anche mandare proposte per collaborare al prossimo numero).

La seconda uscita, con un enigmatico allocco in copertina, è interamente stampata su carta riciclata con inchiostri vegetali e — anche se purtroppo non si può comprare direttamente dal sito del magazine (non spediscono in Italia) — può essere acquistata online su Magma.

Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
Bumble n.2, aprile 2019 (courtesy: Bumble)
co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.