Hidden Cities (fonte: zupagrafika.com)

Le città nascoste di Zupagrafika

I designer polacchi di Zupagrafika hanno costruito negli anni una piccola formula editoriale di successo focalizzando l’attenzione sull’architettura brutalista e sul modernismo dell’Europa orientale.

Finora le pubblicazioni erano orientate verso dei modellini di carta da staccare e assemblare, ma per la loro ultima serie, che si chiama Hidden Cities, hanno deciso di ispirarsi alle foto istantanee stile Polaroid e hanno creato dei set, ciascuno dedicato a una città diversa — per ora le protagoniste sono Berlino, Londra, Mosca e Varsavia — e contenente 8 foto di alcuni tra gli edifici più interessanti, scelti tra quelli che — come i movimenti a cui appartengono — dividono totalmente il pubblico in due fazioni, estimatori appassionati e detrattori ostinati.

Ogni metropoli è rappresentata da 8 costruzioni, per altrettante fotografie, che si “sbucciano” togliendo il negativo (il quale si può rimettere al suo posto) e rivelando l’immagine.
Le foto sono state scattate da David Navarro e Martyna Sobecka, i due fondatori di Zupagrafika, insieme a Peter Chadwick, già autore del libro This brutal world, pubblicato da Phaidon.

Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Berlin
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: London
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Hidden Cities: Moscow
(fonte: zupagrafika.com)
Altre storie
Arch Snapshots: Federico Babina racconta i movimenti d’architettura per Domus