yI4shGV1EsM

La prima biblioteca pubblica dell’Antica Roma fu un progetto di Giulio Cesare, che però morì prima di riuscire a costruirla. Da allora in avanti, però, se ne edificarono molte. Una delle più grandi e belle fu opera dell’imperatore Traiano e si trovava nel Foro che porta il suo nome. Al centro del Foro c’era (e c’è ancora) una colonna, la Colonna Traiana, decorata con un fregio che corre a spirale tutto attorno al fusto, celebrando e raccontando la conquista della Dacia (l’attuale Romania).

Le iscrizioni alla base della colonna diventarono tra le più studiate dai calligrafi e in seguito dai tipografi. Proprio dalla Colonna Traiana deriva uno dei primi caratteri tipografici digitali di Adobe, il Trajan, progettato nel 1989 dalla designer Carol Twombly. Da allora questo carattere è stato utilizzato in centinaia di locandine cinematografiche. È uno dei più usati in assoluto e, come spiega il video qui sopra, prodotto dal magazine americano Vox, è pure uno dei più trasversali, scelto sia per pellicole drammatiche che horror, film d’azione, film romantici, epici, di guerra…

P.S.
I primi secondi del filmato, dove associano tipologie di caratteri tipografici a generi cinematografici, valgono da soli la visione.