fbpx

Le insegne tradizionali dell’artista spagnolo El Deletrista

Vive e lavora a Barcellona, gira con una cassetta degli attrezzi da meccanico ed è l’autore di alcune tra le più belle nuove “vecchie” insegne della città (dopotutto l’ossimoro è la figura retorica per eccellenza della ritorno in auge degli antichi saperi e di chi li pratica: crei qualcosa di nuovo nel modo in cui si faceva un tempo e ne convalidi l’autenticità dandogli un aspetto classico).

Conosciuto come El Deletrista, si chiama Adrián Pérez, ha studiato graphic design, è andato fino in California, a San Francisco, per imparare l’arte del lettering e continua a tenersi aggiornato frequentando workshop e tenendone di suoi, anche se in realtà il disegno ce l’ha nel sangue, dato che è cresciuto in una famiglia di tatuatori.

Tatuatori sono pure alcuni dei suoi clienti, tra cui quelli di Gold Street Tattoo, dove l’opera del Deletrista e il suo “making of” sono stati immortalati nel video qua sopra.

el delestrista 10

el deletrista 3

el deletrista 11

el deletrista 6

el deletrista 7

el deletrista 5

el deletrista 4

el deletrista 1
(foto: Erika Escudero)

el deletrista 12

el deletrista 13

el deletrista 8

el deletrista 9

el deletrista 2

Altre storie
solos gabriella marsh 7
Solos: un invito a rallentare e osservare