fbpx
samurai 20
Guerrieri samurai giapponesi, 1900 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)

Tesori d’archivio: gli ultimi Samurai

Vecchie foto del secolo scorso, con i colori applicati a mano, ritrovate e scannerizzate. Non sono foto di famiglia, anziane bisnonne, corpulente prozie, infanti incorniciati di merletti e trine, sono foto che ritraggono coraggiosi e onorevoli guerrieri, gli ultimi Samurai negli anni che vanno dal 1863 al 1900.

I Samurai furono messi fuorilegge nel 1868 (e sostituiti da un esercito regolare simile a quello degli stati e monarchie occidentali) nel passaggio tra feudalesimo e il restauro della Meiji. Erano una casta di nobiltà militare, nata nel nel XII secolo a protezione dell’imperatore, di cui erano il braccio armato; Samurai pare derivi dal verbo saburau, che significa servire o tenersi a lato.

Vivevano onorando un codice, influenzato dal confucianesimo e buddismo zen, e chiamato Bushido, che consisteva in 8 regole principali: giustizia, coraggio, benevolenza, rispetto, sincerità, onore, lealtà, controllo di sé.
Questo codice d’onore, con il suo insieme di valori etici e morali, ha condizionato la società giapponese ben oltre la caduta dei Samurai.

Guerriero samurai giapponese, 1867 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Guerriero samurai giapponese, 1867
(foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
I tatuaggi di un guerriero samurai, 1890 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
I tatuaggi di un guerriero samurai, 1890
(foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Samurai in tenuta da vigili del fuoco, 1865 ca. (foto: Felice Beato/Hulton Archive/Getty Images)
Samurai in tenuta da vigili del fuoco, 1865 ca.
(foto: Felice Beato/Hulton Archive/Getty Images)
Guerriero samurai, 1867 ca. (foto: Felice Beato/Henry Guttmann/Getty Images)
Guerriero samurai, 1867 ca.
(foto: Felice Beato/Henry Guttmann/Getty Images)
Guerriero samurai, 1881 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Guerriero samurai, 1881
(foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Tre guerrieri samurai, 1880 ca. (foto: Kusakabe Kimbei/Hulton Archive/Getty Images)
Tre guerrieri samurai, 1880 ca.
(foto: Kusakabe Kimbei/Hulton Archive/Getty Images)
Guerriero samurai, 1877 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty images)
Guerriero samurai, 1877
(foto: Universal History Archive/UIG via Getty images)
Guerriero samurai, 1867 (foto: Hulton Archive/Getty Images)
Guerriero samurai, 1867
(foto: Hulton Archive/Getty Images)
Guerrieri samurai giapponesi, 1900 (foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Guerrieri samurai giapponesi, 1900
(foto: Universal History Archive/UIG via Getty Images)
Guerriero samurai in abiti tradizionali (foto: Felice Beato/Getty Images)
Guerriero samurai in abiti tradizionali
(foto: Felice Beato/Getty Images)
Guerriero samurai, 1880 ca. (foto: Hulton Archive/Getty Images)
Guerriero samurai, 1880 ca.
(foto: Hulton Archive/Getty Images)

[via]

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
point 51 1
Il nuovo numero della rivista Point.51 è dedicato alle storie di coraggio e resistenza in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo