Save the date | Vulcanology

Per quanto ne so a Modena non ci sono vulcani. Ma la vulcanologia, al pari del saper radere bene una barba, è mestiere ben considerato da quelle party tanto che un neonato gruppo di entusiasti vulcanophoni – esploratori dallo stile ottocentesco di suoni dalle viscere, ma non dello stomaco (per fortuna nostra, ma dopo una birra non si sa mai) – hanno deciso di presentarsi con una festa durante la quale, oltre a regalare la loro musica dal profondo (EDAngus Mc OgSettiRashomon sono i fondatori del progetto), offrono pure un mercatino vintage e banchetti affidati a un manipolo di etichette interessanti e indipendenti. A chiudere, il rombo degli A Classic Education. Poi un mare di magma a sommergere La Tenda, viale Molza, Modena intera. E tutti a casa.

QUANDO: 15 aprile 2012 | dalle 17,00
DOVE: La Tenda | v.le Molza 2, Modena | mappa

[via]

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Il tempo sospeso: da Librimmaginari una mostra collettiva di poster negli spazi urbani di Viterbo